Tre punti d’oro, arrivati dopo un periodo di digiuno, tra le mura amiche e nel momento più utile. Il Fasano batte per 3-2 il Futsal Woman Rambla e conquista questa vittoria che rilancia le biancazzurre nella lotta alla salvezza, nonostante la Salinis, la prima squadra che al momento non affronterebbe i playout, sia distante 10 punti ancora.
“Serviva una vittoria, lo sapevamo perfettamente, e così è stato – ha detto Lucy Campanile -. L’unico aspetto negativo è stato non aver chiuso subito la gara viste le tante palle goal, ma dobbiamo ripartire da questa successo”.
Vincere aiuta a vincere, segnare aiuta a giocare ancora meglio. La vittoria è una manna del cielo per lo Stone Five Fasano, così come il goal per la Campanile, il primo della stagione, condito da un’ottima prestazione sia individuale che di squadra.
Il Fasano parte con tutte le buone intenzioni e non solo riesce a tenere il pallino del gioco in mano, ma anche a trovare la rete con la solita Belam, con una serpentina conclusa con un sinistro incrociato.
Il Rambla sembra subito alle corde, Lucy Campanile raddoppia al 4’ con un missile di destro che si insacca nell’angolino sinistro della porta ospite.
La prima reazione della Rambla arriva al 9’ con Marino che elude molto bene le marcature difensive della squadra di coach Monopoli e trova con la punta destra la rete del 2-1, che dura solamente per pochi istanti, perché ancora la Belam porta sul 3-1 la compagine fasanese, con un facilissimo tap in dopo una corta respinta della Cacciola.
Nel secondo tempo la rete della Rambla del 3-2, che spaventa il Fasano ma non basta. Lo Stone Five trionfa in uno scontro diretto e sale in classifica.
“Il goal è sempre un toccasana, soprattutto in un momento così particolare. Ora ci riposiamo con il sorriso sul volto in seguito al successo. Si, vogliamo questa salvezza”, ha concluso Campanile nel postpartita.

Il campionato si ferma per un weekend e ripartirà il 18 marzo con il Fasano che incontrerà il Città di Thiene, ultima della classe, in un altro scontro fondamentale per la risalita in classifica.